A Monaco di Baviera si è svolta la prima conferenza stampa de I tre moschettieri 3D, l’adattamento tridimensionale del romanzo di Alexander Dumas, che sarà diretto da Paul W.S. Anderson e le cui riprese inizieranno questo autunno proprio in Germania (mentre l’uscita del film è prevista per aprile 2011).

Tra i protagonisti del film: l’ex Percy Jackson Logan Lerman (alias D’Artagnan), il premio Oscar per Bastardi senza gloria, Christoph Waltz (alias il Cardinale Richelieu), Ray Stevenson (alias Porthos), Matthew Macfadyen (alias Athos), Luke Evans (alias Aramis), la sexy e combattiva Milla Jovovich (alias Milady de Winter), moglie del regista Paul W.S. Anderson e l’ormai ex pirata Orlando Bloom, che smessi definitivamente i panni di Will Turner, indosserà quelli del Duca di Buckingham.

Il più fotografato della conferenza stampa è stato proprio Bloom (novello sposo di Miranda Kerr, da cui aspetta anche un figlio), che ha raccontato come sarà il suo personaggio ne I tre moschettieri 3D, ma ha appagato la curiosità dei giornalisti presenti dando qualche ragguaglio sulla sua vita privata.

A darci qualche dritta in più sul film sono stati il regista, che ha motivato la scelta di un nuovo adattamento del romanzo di Dumas, spiegando che si tratta di una storia senza tempo; e altri due protagonisti Christoph Waltz e Milla Jovovich. Il primo ha annunciato che il suo Cardinale Richelieu sarà il più possibile conforme al personaggio storico, per quanto si conosce di lui, mentre l’attrice ha rivelato che la sua Milady sarà decisamente combattiva e che il film sarà molto realistico.

Potete vedere le interviste, tradotte in italiano, nel servizio video realizzato da Sky TG24:


Guarda Milla Jovovich alla prova costumi per I tre moschettieri 3D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA