Sarà Cittadella di Nikita Mikhalkov il film candidato a rappresentare la Russia alla 84ª edizione degli Academy Awards (26 febbraio 2012). Il film ha quindi battuto Faust di Aleksander Sokurov, Leone d’Oro all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Cittadella fa parte della trilogia partita con Il sole ingannatore, vincitore del Grand Prix a Cannes nel 1994 e del Premio Oscar come miglior film straniero nel 1995; il secondo episodio, Exodus, è stato presentato al festival della Croisette in Concorso nel 2010. La scelta del film di Mikhalkov, che è stato un flop al box office russo con 41,5 milioni di rubli russi (poco più di 1,5 milioni di dollari in un mese di programmazione), ha creato non poche polemiche. Vladimir Menshov, il presidente della commissione russa, dove siede lo stesso Mikhalkov, ha contestato pubblicamente la scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA