Andrew Garfield era al suo secondo giorno di riprese di Angels in America a Londra quando il suo agente lo ha chiamato per informarlo della sua prima nomination agli Oscar (qui tutte le candidature annunciate ieri).

L’attore è stato candidato come Miglior Attore protagonista per il suo ruolo ne La Battaglia di Hacksaw Ridge, il nuovo film da regista di Mel Gibson che lo vede vestire i panni dell’obiettore di coscienza Desmond Ross (qui la nostra recensione da Venezia 73). Il film ha collezionato sei nomination, tra cui Miglior Film e Miglior Regia.

Questo il commento a caldo dell’attore: «È bello, fantastico! Ma sono sicuro ci sia stato un errore» ha scherzato.

E sulla candidatura di Mel Gibson dopo il suo passato burrascoso ha dichiarato: «Penso sia fantastico. Ha fatto un sacco di lavoro su se stesso ed è guarito. È bello sapere che tutto quel lavoro, la pazienza e l’umiltà vengano viste dalle altre persone. La gente lo ha visto nel suo peggior stato e ora può vederlo in un altro modo. È bello».

Cosa ne pensate?

Qui le parole dell’attore sull’esclusione di Silence e Martin Scorsese dalla corsa agli Oscar.

Vi ricordiamo che La Battaglia di Hacksaw Ridge arriverà nelle nostre sale il prossimo 2 febbraio 2017.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film