L’89esima edizione degli Academy Awards resterà nella memoria di tutti come quella delle gaffe: dopo l’annuncio dell’Oscar come Miglior Film a La La Land, quando in realtà a vincere è stato Moonlight, un altro errore è stato fatto.

Durante il tradizionale segmento In Memoriam, che ricorda con video o foto le personalità del mondo del cinema recentemente scomparse, è stata commemorata anche la scomparsa di Janet Patterson, costumista più volte candidata agli Oscar scomparsa a ottobre. Peccato che la foto non ritraeva la Patterson, bensì Jan Chapman, produttrice australiana viva e vegeta, che con la costumista aveva lavorato in Lezioni di piano di Jane Campion.

«Sono rimasta sconvolta  nel vedere la mia foto al posto di quella della mia grande amica e collaboratrice Janet Patterson – ha dichiarato Chapman – Avevo sollecitato la sua agenzia di provvedere a una foto da inviare per questo video, ma mi avevano detto che l’Academy aveva già provveduto a sceglierne una. Janet era una donna bellissima ed è stata candidata quattro volte agli Oscar ed è una grande delusione che quell’errore non sia stato notato. Io sono viva e vegeta e attiva come produttrice».

Cosa ne pensate?

Qui di seguito l’intero segmento In memoriam, introdotto da Jennifer Aniston, che ha ricordato Bill Paxton, scomparso improvvisamente lo scorso sabato:

Nella nostra sezione dedicata agli Oscar 2017, tutto quello che c’è da sapere sull’89esima edizione

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA