Va bene che siamo a Hollywood, ma un colpo di scena così non l’avevamo previsto. Un finale spiazzante che ha visto prima salire sul palco Damien Chazelle, Emma Stone, Ryan Gosling e tutto il cast di La La Land per ritirare il premio di Miglior film, poi improvvisamente la rettifica: la statuetta va a Moonlight, nello smarrimento generale.

Difficile ricostruire quanto accaduto, perché la troupe del musical di Chazelle, che dunque si ferma a sei Oscar vinti, stava finendo i ringraziamenti di rito. Poi il clamoroso ribaltone: c’è un errore, a trionfare è il dramma di Barry Jenkins.

La scena è surreale (sotto, il video). La faccia di Damien Chazelle sul palco è tutta un programma, Emma Stone ha l’aria di chi non ci ha capito nulla (qui le sue parole in merito). Cos’è successo? Lo spiega Warren Beatty, presentatore dell’ultimo award insieme a Faye Dunaway, che al momento dell’annuncio è apparso piuttosto disorientato: «Ho aperto la busta e c’era scritto “Emma Stone, La La Land” (Miglior attrice, ndr), per questo ci ho messo anch’io così tanto a dire il vincitore, non volevo essere divertente».

Busta sbagliata dunque? Pare, perché poi quella giusta viene mostrata davanti alle telecamere (vedi foto sotto). E così, Jenkins, Mahershala Ali (miglior attore non protagonista) e il cast di Moonlight salgono sul palco a ritirare la statuetta. Con il team La La Land di fianco a loro.

moonlight-busta

Jimmy Kimmel, il conduttore della serata, saluta tutti, dicendo: «Non ho capito cosa sia successo, ma questo è anche uno show».

Già da ora si discute: colpo di scena da Oscar o Epic Fail?

Di seguito, il video della scena.

Qui la lista completa dei vincitori degli Oscar 2017

Leggi anche: Oscar 2017, caso La La Land-Moonlight: è DiCaprio il sabotatore? Le “prove”Oscar 2017, le scuse ufficiali per l’Epic Fail

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA