Oscar

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato i nove film finalisti tra i quali verranno scelti i 5 titoli nominati all’Oscar come Miglior Film Straniero. A bocca asciutta l’Italia quindi, che aveva scelto come suo candidato A Ciambra dell’italo-americano Jonas Carpignano. Non ce la fa nemmeno The Space Between, diretto dall’italo-australiana Ruth Borgobello ambientato in Friuli-Venezia Giulia.

Il gruppo che passa in finale, infatti, include tra gli altri lo svedese The Square di Ruben Östlund (vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes), Loveless di Andrey Zvyagintsev (vincitore del Premio della Giuria all’ultimo Festival di Cannes), il cileno Una Donna Fantastica di Sebastián Lelio e il tedesco Oltre la notte di Fatih Akin. Tutti e quattro nominati la scorsa settimana ai Golden Globe.

Infine, ce l’hanno fatta anche l’ungherese Corpo e Anima di Ildikó Enyedi (Orso d’Oro all’ultimo Festival di Berlino), Foxtrot dell’israeliano Samuel Maoz L’insulto di Ziad Doueiri, rispettivamente Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria e Colpa Volpi per la Miglior interpretazione maschile all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Vi ricordiamo che tutte le nomination saranno annunciate il prossimo 23 gennaio 2018, mentre gli Oscar saranno consegnati il 4 marzo 2018. La cerimonia sarà nuovamente condotta da Jimmy Kimmel.

Ecco la lista completa:

Una Donna Fantastica, Sebastián Lelio (Cile)
Oltre la notte, Fatih Akin (Germania)
Corpo e Anima, Ildikó Enyedi (Ungheria)
Foxtrot, Samuel Maoz (Israele)
L’insulto, Ziad Doueiri (Libano)
Loveless, Andrey Zvyagintsev (Russia)
Félicité, Alain Gomis (Senegal)
The Wound, John Trengove (Sud Africa)
The Square, Ruben Östlund (Svezia)

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA