Da quando è arrivata la voce della sua ospitata a Venezia, fan impazzite da tutta Italia hanno prenotato treno e traghetto per poter arrivare al Festival. Ogni hanno la Mostra invita un attore in grado di avvicinare il pubblico più giovane (e diciamolo pure, più partecipativo): l’anno scorso toccò a Daniel Radcliffe, che venne letteralmente sommerso dalla folla, il 2014 invece ha ospitato Paul Wesley. Ad alcuni il nome può non ricordare molto, ma basta dire Stefan Salvatore e tutto cambia.

Wesley, dal 2009, interpreta uno dei vampiri protagonisti dell’amatissima serie The Vampire Diaries. I motivi per seguire lo show? Plot twist a non finire e sì, un cast di attori molto hot.
Persino l’arrivo di Paul Wesley a Venezia è stato bollente: ospite insieme al resto del cast di Before I Disappear (film presentato alle Giornate degli Autori), durante la proiezione in sala l’allarme antincendio ha continuato a funzionare per ben 12 minuti ininterrotti. Fatevi due domande.

Scherzi a parte, l’attore sembra davvero divertirsi a Venezia, come lo dimostra l’intensa attività sui suoi social network. Su Twitter Paul Wesley ha scritto di essere molto eccitato del suo sbarco al Lido, tanto che aveva pensato di fare un live tweeting con i fan durante la proiezione del film. Gli è andata male, ma per il resto siamo sicuri che l’attore si godrà la sua vacanza italiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA