La sindrome dell’eterno Peter Pan aveva iniziato a vacillare con Una moglie bellissima, in cui una volta tanto Leonardo Pieraccioni interpretava un uomo già felicemente sposato e non il solito scapolone di molti dei suoi film. L’effetto è stato talmente positivo sul regista-attore toscano da travolgere anche la sua vita reale. Nel giro di tre anni infatti con la “moglie bellissima” del suo film, Laura Torrisi, Pieraccioni ha davvero messo su famiglia, diventando papà della piccola Martina, che oggi ha 6 mesi. Nel frattempo si è concesso una “scappatella” con Marilyn Monroe in Io & Marilyn, mentre adesso urla al mondo il suo stato d’animo con il suo nuovo film Finalmente la felicità, titolo che non suona certo casuale in questo periodo della sua vita.
Proprio ieri Pieraccioni ha incontrato la stampa a Santa Margherita di Pula, vicino Cagliari, dove è allestito in questi giorni il set che condivide anche con i modelli brasiliani Ariadna Romero e Thyago Alves (visto all’ultima edizione dell’Isola dei famosi). Nel corso della conferenza stampa il regista ha raccontato qualche dettaglio in più sulla trama che ha scritto insieme al sodale di sempre Giovanni Veronesi.



La storia prenderà il La con una scoperta sconvolgente: «Ricevo una telefonata dal programma di Maria De Filippi C’è posta per te: mia madre, morta da poco, aveva adottato una bambina brasiliana che adesso è cresciuta e vuole venire in Italia a conoscere suo fratello, cioè io», spiega Pieraccioni. L’amore romantico quindi cede il passo a qualcosa di diverso e il film ruoterà attorno all’incontro-scontro tra due mondi lontanissimi: da un lato quello tranquillo di Benedetto (Pieraccioni), professore di musica e convinto ecologista, dall’altro quello di Luna (Romero) top model abituata a una vita molto più mondana. Sul perchè di questa “variazione sul tema” il regista commenta: «Alla mia età, ho sentito il bisogno di cambiare, fare le stesse cose, oggi, sarebbe disdicevole. Un tempo, davanti a una ragazza così, mi sarei incuriosito e gli sarei andato dietro, adesso faccio tutto un altro percorso».

Finalmente la felicità è il decimo film di Leonardo Pieraccioni e sarà girato tra la Sardegna, Lucca e Roma e uscirà come i precedenti nel periodo di Natale (il 16 dicembre), distribuito da Medusa Film. Stando attenti potremo anche vedere sua figlia Martina che il papà immortalerà «con un bel primo piano».


Ecco qualche foto del regista e dei protagonisti sul set

Foto: Marco Rossi/Photomovie


© RIPRODUZIONE RISERVATA