Pirati dei Caraibi 5 arriverà nelle sale il 7 luglio 2017; c’è ancora molto da attendere, ma per confezionare alla perfezione il blockbuster Disney occorrerà muoversi per tempo, curando tutti i dettagli.

Elemento fondamentale è ovviamente la location, e ad aggiudicarsela è stata Queensland, in Australia. A quanto pare, dopo che il Messico era apparso come concorrente, il governo australiano ha deciso di trasferire l’incentivo di 21,6 milioni dollari, destinato in origine al naufragato progetto di 20.000 leghe sotto i mari (di cui vi abbiamo parlato qui), al nuovo capitolo dei Pirati.

Ian Walker, Arts Minister di Queensland, ha dichiarato:
Mentre parliamo la pre-produzione sta iniziando sulla Gold Coast e la produzione del film inizierà il prossimo anno sempre sulla Gold Coast nel mese di febbraio, per passare poi a North Queensland.

Nel nuovo capitolo Johnny Depp dovrebbe tornare a interpretare il suo ruolo, mentre non è ancora stato confermato il coinvolgimento di Geoffrey Rush, Jack Davenport e Orlando Bloom.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA