Saetta McQueen tornerà in pista nel 2011 in Cars 2. Accanto al progetto cinematografico la Pixar sta sviluppando uno spin-off del cartone animato diretto al mercato Home Video (stesso destino iniziale di Toy Story 2, quindi mai dire mai): Planes. Il concept appare chiaro dal titolo, e dalle automobili si passerà agli aeroplani. Per il momento non è trapelata nessun’altra notizia specifica sul progetto.

Cars 2 sarà il primo vero sequel espressamente deciso da Pixar (e sarà seguito da Monsters 2). Infatti, i due seguiti di Toy Story hanno storie particolari, legati come sono alle decisioni prese indipendentemente dalla Disney sulla saga dei giocattoli. Sebbene Cars non sia considerato il miglior lungometraggio Pixar nè quello che ha incassato di più, è quello che tutti gli anni fa entrare nelle casse di John Lasseter e soci la maggior quantità di soldi grazie al merchandising. Con Planes, le possibilità commerciali in termini di marketing e merchandising sembrano avere un grande potenziale ed inoltre il brand di Cars può essere rivitalizzato senza diluire l’appeal cinematografico dei protagonisti originali.

Per il momento non si è ancora vista una sola immagine di Planes e c’è solo da sperare che Pixar riesca a mantenere un livello qualitativo elevato anche per i progetti minori. John Lasseter, in qualità di Direttore Creativo della Disney, ha infatti fermato la produzione dei sequel a basso costo di classici come Cenerentola e La Sirenetta, proprio per la loro scarsa qualità e i loro fini meramente commerciali. Ma se Planes avrà successo le cose potrebbero cambiare e si potrebbe aprire una nuova era di sequel e spin-off interessanti e tecnicamente di ottimo livello come quelli di Toy Story.

Cars 2 uscirà nelle nostre sale (anche in 3D) il 17 agosto 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA