A quasi una settimana dall’apertura del misterioso sito Pottermore, l’autrice della saga di Harry Potter, J.K. Rowling, ha finalmente spiegato di cosa si tratta. Pottermore è semplicemente un portale dedicato ai fan del maghetto che potranno discutere dei romanzi e acquistarne le versioni elettroniche, edite da Pottermore e non più da Bloomsbury. Nessun nuovo libro in arrivo quindi. La scrittrice ha dichiarato: «Ho davvero chiuso con Harry. Non ho in progetto di scrivere un altro romanzo, sono abbastanza sicura di aver finito sul fronte della scrittura… Ma è stato bello finchè è durata».

Il portale sarà aperto da ottobre. È possibile registrarsi per essere avvisati via mail della data esatta mentre il 31 luglio verranno pubblicati i dettagli per poter accedere al sito prima del previsto.

In questo video pubblicato sul portale, la Rowling ringrazia i fan per l’enorme successo che hanno garantito alla sua storia e spiega di che cosa si tratta il progetto Pottermore:

Ecco l’homepage di Pottermore:

L’ultimo episodio sul maghetto creato dalla Rowling, Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, uscirà al cinema il 13 luglio, anche in 3D.

Visita la sezione dedicata a Harry Potter

(Fonte: AGI)

© RIPRODUZIONE RISERVATA