Better Call Saul, lo spin-off di Breaking Bad, è atteso sulle frequenze AMC per la fine dell’estate 2014, con un possibile sforamento agli inizi dell’autunno. Dopo le ultime dichiarazioni di Vince Gilligan, ora è Bob Odenkirk, l’attore che interpreta il simpatico avvocato, ad aggiornare sul progetto, inizialmente inteso come un prequel. Ma la strada potrebbe essere diversa: «Ho parlato con Vince e Peter (Gould) – ha dichiarato Odenkirk a IGNche stanno scrivendo la serie, e ci sono moltissime persone che vogliono sapere cosa ne sarà di Saul. Quindi non so che direzione prenderà il progetto. Doveva essere un prequel, ma ora potrebbe essere anche un mix tra prequel e sequel». Cosa salterà fuori ancora non si sa dunque, ma Gilligan e Gould ci hanno abituati troppo bene per dubitare.

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA