Da un pianeta a un altro. Terminata l’odissea in solitaria di Matt Damon su Marte in Sopravvissuto: The Martian, che sarà presentato in anteprima al Festival di Toronto, Ridley Scott rimane nel campo della sci-fi ma si trasferisce in un’altra parte dell’universo. Quale non lo sappiamo, ma sarà lì che il regista ambienterà Prometheus 2, sequel del film del 2012 con Noomi Rapace e Michael Fassbender. L’uscita ufficiale a oggi è prevista per il 2017 e ora sappiamo anche che le riprese cominceranno a gennaio 2016. Un progetto caro a Scott quello di Prometheus 2, che l’ha anche portato a rinunciare alla regia del secondo capitolo di Blade Runner, di cui sarà produttore esecutivo.

Fonte: Total Film

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA