Quello che si dice, il potere delle parole. È incredibile l’impatto che un singolo libro può avere sulle persone: può ispirarle a cambiare vita, a rivedere le proprie priorità e ad agire in modo diverso. Reach Me, film indie di Mark Herzfeld (15 minuti – Follia omicida a New York), ruota intorno a questo. Un libro che non aveva nessuno pretesa di diventare best-seller, si trasforma in un caso letterario, e intorno alle sue pagine ruotano le vicende di un gruppo di personaggi diversi: un giornalista (Kevin Connolly) e il suo editore (Sylvestre Stallone), una ex detenuta (Keyra Sedgwick), un cantante hip-hop (Nelly) e un poliziotto sotto copertura (Thomas Jane). Senza dimenticare l’autore del libro, interpretato da Tom Berenger.

Realizzato con un budget di 5 milioni di dollari, il film è un dramma corale che arriverà in Italia nella seconda parte del 2014, distribuito da Indie Pictures. Sotto, nuovo trailer e poster:

© RIPRODUZIONE RISERVATA