Terminate le riprese di Ride

Sono terminate in Trentino le riprese di Ride, il primo thriller sugli sport estremi interamente girato con telecamere GoPro scritto da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro – registi di Mine (ne avevamo parlato con loro proprio qui) e qui anche in veste di produttori – insieme a Marco Sani e diretto da Jacopo Rondinelli.

Il film, che racconta la storia di Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Ludovic Hughes), due riders acrobatici, verrà narrato da diversi punti di vista. Nel film, i due verranno invitati a partecipare a una gara di downhill con in palio un premio molto allettante: quello che però non sanno che accentando la sfida affronteranno una corsa estrema per la sopravvivenza.

Nel cast anche Simone Labarga e Matt Rippy.

Produzione tutta italiana, ma girato in lingua inglese, il film sarà distribuito da Lucky Red nel 2018.

Ecco l’annuncio di Lucky Red con la prima immagine ufficiale del film e il post del regista  riprese finite:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA