La notizia è di quelle che faranno storcere il naso a molti fan. Universal Pictures ha infatti annunciato di avere in cantiere una nuova versione di Scarface, il gangster movie del 1983 con Al Pacino nei panni del trafficante cubano Tony Montana. Va detto però che la pellicola di Brian De Palma era a sua volta una sorta di remake dell’omonimo film del 1932 diretto da Howard Hawks e Richard Rosson. Quest’ultimo vedeva protagonista un italiano (Paul Muni) che cercava di “impossessarsi” della città di Chicago, mentre il film dell’82 aveva, come detto, al centro la vicenda del cubano Tony Montana impegnato nel traffico della cocaina nella Miami degli anni ’80 che finiva per consumarlo. I cast includeavano nel 1932 Ann Dvorak, George Raft e Boris Karloff, e Michelle Pfeiffer, Steven Bauer e Mary Elizabeth Mastrontonio nel film dell’82

Questa nuova versione non dovrebbe quindi essere nè un remake nè un sequel, ma piuttosto una nuova variazione sul tema, con protagonista un outsider che distorce il senso del sogno americano dandosi alla criminalità. A produrla sarà la Global Produce di Marc Shmuger con Martin Bregman (che aveva prodotto anche la versione con Al Pacino).

Proprio qualche settimana fa è stato distribuita la prima edizione Blu-ray di Scarface di De Palma.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA