Allo scorso Festival di Roma il premio come Migliore Attrice è stato conferito un po’ a sorpresa a Scarlett Johansson, interprete solo vocale in Her di Spike Jonze, dove era la voce del computer di cui si innamorava Joaquin Phoenix (guarda la nostra videorecensione). Nonostante la sua performance abbia colpito il pubblico e la stampa, la Hollywood Foreign Press Asociation ha però rifiutato la richiesta della Warner Bros. di candidare l’attrice come Migliore Attrice non Protagonista alla prossima edizione dei Golden Globe Awards. Non è la prima volta che una performance un po’ diversa dal solito non viene accettata, dato che la stessa sorte è toccata a Andy Serkis per L’alba del pianeta delle scimmie e Lo Hobbit -Un viaggio inaspettato. In ogni caso la Johansson potrebbe rientrare nella rosa degli Oscar e degli Screen Actors Guild Awards perché nessuna indicazione è ancora arrivata da queste due manifestazioni.

Fonte: Collider
Foto: Getty Images

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA