Dopo le polemiche infuriate per il character poster di Ava Lord (Eva Green), definito troppo sexy, e la risposta dell’attrice, che riteneva ridicola la censura, è ora il nuovo trailer di Sin City: una donna per cui uccidere ad essere al centro della diatriba.

La ABC ha infatti definito la vestaglia indossata dalla Green (la stessa del poster) troppo trasparente per essere mostrata in TV.

Si attendono ora le reazioni dei protagonisti, e ci si chiede se la casa di produzione, Dimension Film, modificherà le immagini per renderle più adatte al pubblico televisivo.

In ogni caso, bisognerà attendere il prossimo 2 ottobre, quando il sequel di Robert Rodriguez e Frank Miller uscirà nelle sale italiane, per ammirare e giudicare la conturbante bellezza di tutte le protagoniste, dell’affascinante Ava in particolare.

Guarda l’ultimo trailer red-band di Sin City: Una donna per cui uccidere

Fonte: Entertainment Weekly

© RIPRODUZIONE RISERVATA