Come interpretate il calo di incassi dei Cinepanettoni, registrato negli ultimi anni e in particolare in questo 2011 di crisi (soprattutto nel caso del film di Neri Parenti con il veterano Christian De Sica).  Le festività non hanno infatti riservato belle sorprese finora per Vacanze di Natale a Cortina, che ad oggi ha totalizzato 4,4 milioni, ovvero meno della metà di quello che nello stesso periodo di tempo Natale in Sudafrica aveva portato a casa nel 2010 (10 milioni di euro circa).

Anche il film di Leonardo Pieraccioni Finalmente la felicità (3,8 milioni in 2 settimane) non regala performance esaltati rimanendo fuori dal podio a vantaggio de Il gatto con gli stivali.

In relazione a ciò vi abbiamo chiesto se secondo voi questo è indice che gli italiani iniziano a dare chiari segnali di insofferenza e noia verso questo genere di comicità “vacanziera”? O piuttosto una semplice flessione data dalle circostanze e dalla forza dei competitor di quest’anno?
La vostra risposta non ha lasciato dubbi: secondo l’82% di voi l’era dei Cinepanettoni è finita.

Per fare un bilancio definitivo però bisognerà aspettare almeno la fine felle festività, quindi dopo l’epifania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA