L’ultimo film dedicato a James Bond SPECTRE non è stato accolto benissimo dalla critica (anche se al botteghino sia italiano che USA continua ad andare piuttosto bene!): c’è chi lo ha amato e chi lo ha odiato. Qui potete leggere la nostra recensione, ma nel frattempo anche una persona molto nota ai fan del franchise ha deciso di dire la sua sul film con protagonista Daniel Craig: nientepopodimeno che l’ex agente 007 Pierce Brosnan!

Parlando con HitFix l’attore, che ha dato il volto a James Bond in ben quattro film tra il 1995 e il 2002, ha rivelato di non essere proprio un fan dell’ultimo film: «Avevo delle aspettative altissime! Ho pensato subito che fosse troppo lungo. La storia era piuttosto debole – dovevano considerarlo. L’hanno allungata troppo. Davvero».

L’attore continua dicendo che a suo parere che in SPECTRE James Bond ha sofferto come di “una crisi di identità”, elogiando però le prestazioni del collega Daniel Craig: «Non è né carne né pesce. Non è né Bond né Bourne. Era un film su Bond? Non era un film su Bond? Ma Daniel, al suo quarto round, era dentro il personaggio. Era davvero sciolto nel ruolo».

Ed eccola qui, una recensione di SPECTRE da un ex James Bond!

Voi la pensate come Brosnan? Fateci conoscere la vostra opinione nei commenti!

Fonte: Collider

Guarda anche la nostra recensione di BreaKing Pop con i 5+1 momenti What the Fuck di SPECTRE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA