Negli ultimi giorni sentito parlare tantissimo di Spider-Man: Homecoming, dal Panel Marvel alla descrizione del footage mostrato al Comic-Con. Ora, grazie ad alcune interviste di Collider, scopriamo cosa ha da dire Kevin Feige in merito al futuro del cinecomic dedicato al giovane Peter Parker (Tom Holland).

Il Presidente dei Marvel Studios ha parlato degli eventuali sequel: «Saremo in grado di farne altri? Certo. Questo si svolge nel secondo anno di liceo. Il prossimo si svolgerà nel terzo anno? O nell’ultimo anno? Ci saranno le vacanze estive in mezzo? Non lo so, ma vogliamo che Peter segua un percorso non troppo diverso da quello degli studenti di Hogwarts negli anni della scuola. È stata una delle prime idee che abbiamo avuto per questi film».

E poi continua: «Il primo passo è stato reintrodurre un nuovo Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel, ed è successo in Captain America: Civil War. Poi volevamo che la gente uscisse dal cinema dicendo: ‘Mi piace questo Spider-Man. Voglio vederlo ancora.’ E credo sia stato proprio così. Il prossimo passo è realizzare un grande Spider-Man: Homecoming, un grande film che inserisca ufficialmente Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel e che faccia di nuovo innamorare tutti di lui».

Cosa ne pensate delle parole di Feige?

Nel cast principale del film diretto da Jon WattsTom HollandMichael KeatonZendayaDonald GloverJacob BatalonLaura HarrierTony RevoloriTyne Daly, Bokeem WoodbineMarisa Tomei e Robert Downey Jr.

Nell’attesa che arrivi il 7 luglio del 2017, data della release di Spider-Man Homecoming, godetevi la video intervista di Collider a Kevin Feige:

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA