Spider-Man: Homecoming

Manca una settimana all’uscita internazionale di Spider-Man: Homecoming, accolto bene dalla stampa americana, e in casa Marvel e Sony si sta già ragionando sul seguito, annunciato per luglio 2019. Intervistati da Collider, i produttori Kevin Feige e Amy Pascal si sono lasciati sfuggire un paio di dettagli sul prossimo film. Per l’esattezza, la pre-produzione dovrebbe iniziare già ad agosto, con l’intenzione di girare il lungometraggio a partire da aprile o maggio 2018. Entrambi sperano anche che il regista Jon Watts sia nuovamente disponibile, e hanno confermato che Homecoming 2 è solo un titolo informale ad uso interno: il nuovo film avrà un sottotitolo inedito, senza numeri. Sappiamo anche che ci sarà un personaggio dell’Universo Cinematografico Marvel in un ruolo secondario, ma non si tratterà di Tony Stark.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA