Spider-Man: No Way Home

Proseguono a pieno regime le riprese di Spider-Man: No Way Home, terzo capitolo del franchise interpretato da Tom Holland e targato Marvel Studios e Sony Pictures.

L’uscita nelle sale è prevista per il prossimo dicembre e sulla trama sappiamo ancora ben poco, visto che nessuno degli interpreti, Holland in primis, pare per il momento sbottonarsi sui social.

L’account Instagram del comico Hannibal Buress ha però condiviso di recente un video dal quale apprendiamo il ritorno di un personaggio già apparso in precedenza, ovvero Coach Wilson, allenatore della squadra di pallacanestro del liceo di Peter Parker. Altri scatti dal set confermano l’indiscrezione e in essi vediamo anche Zendaya impegnata a giocare a basket con altri membri del cast. QUI LE FOTO

E non è tutto: sul set, stando alle ultime indiscrezioni trapelate, sarebbe stato avvistato anche William Spencer, controfigura di Andrew Garfield in The Amazing Spider-Man e The Amazing Spider-Man 2, insieme alla controfigura di Tom Holland. Ha anche ammesso lui stesso di trovarsi sul luogo in un post Instagram poi cancellato, facendo sospettare a molti che potesse trovarsi sul set proprio per fare da body double a Garfield. 

Holland alcune settimane fa aveva smentito la presenza nel cast di Maguire e Garfield, ma che si tratti solo di un’astuta mossa per mandare fuoristrada le aspettative dei fan di tutto il mondo? QUI, INTANTO, I POST SOCIAL DELLA CONTROFIGURA WILLIAM SPENCER

Le riprese intanto proseguono ad Atlanta e il film, diretto da Jon Watts, è atteso nelle sale a Natale 2021.

Fonte: ComicBook

Foto: Marvel Studios

Leggi anche: Spider Man: No Way Home ha un grosso problema di continuità da risolvere

© RIPRODUZIONE RISERVATA