Spider-Man no way home tom holland

In attesa di ammirare il sospirato trailer di Spider-Man: No Way Home, sul cui arrivo, che pare ormai imminente, si è molto dibattuto negli ultimi giorni, in rete ha fatto capolino un leak che è stato considerato da molti una conferma abbastanza nitida sulla trama del nuovo cinecomic con Tom Holland nei panni di Peter Parker

Come riporta The Direct, l’account ufficiale di Sony Argentina ha infatti caricato un breve promo ufficiale volto a svelare il titolo spagnolo del film, che è Spider-Man: Sin Camino a Casa. Il tweet in questione è stato prontamente cancellato e, stando ai rumor più sospettosi, potrebbe esserci un valido motivo: nel filmato era possibile osservare, proprio alla fine del video, un particolare glitch che svelava 2 versioni del logo, una blu e una rossa.

Una soluzione visiva strettamente analoga a quanto visto nei titoli di testa del film d’animazione Spider-Man: Un nuovo universo e che ha fatto scattare l’associazione nella mente di molti, fornendo un’ulteriore conferma – o quantomeno un indizio sostanzioso – sulla presenza del Multiverso nel terzo film sull’Arrampicamuri con Holland.

Potete giudicare voi stessi dando un occhiata al leak, ripreso da molti utenti sui social network.

QUi IL VIDEO.

Come sappiamo la gettonatissima ipotesi che molti suggeriscono con convinzione è che il film si spalanchi proprio al Multiverso, complice la presenza già confermata del Doctor Strange di Benedict Cumberbatch, il ritorno conclamato di Alfred Molina nei panni del Dottor Octopus e quello di Electro, interpretato da Jamie Foxx e già visto nel film con Andrew Garfield The Amazing Spider-Man 2, diretto da Marc Webb. 

Per restare ai nomi già confermati, ritroveremo inoltre Zendaya nei panni di MJ e Jacob Batalon in quelli di Ned Leeds. Insieme a loro, Angourie Rice nel ruolo di Betty Brant, J. K. Simmons come J. Jonah Jameson e Marisa Tomei, che rivedremo al fianco di Peter nei panni dell’amatissima Zia May.

Spider-Man: No Way Home, lo ricordiamo, ha una data d’uscita fissata per il 17 dicembre 2021.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: The Direct
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA