Spider-Man 3

Proprio ieri abbiamo potuto dare un primo sguardo al nuovo costume di Tom Holland grazie ai set LEGO dedicati all’atteso SpiderMan 3, il nuovo film che proseguirà le vicende di Peter Parker dopo il devastante finale di Far From Home e i casini combinati da Mysterio.

Come ormai sappiamo da tempo, uno degli elementi centrali e più attesi di questo terzo standalone – il cui titolo ufficiale è No Way Home – dovrebbe essere la presenza del Multiverso, grazie al quale vedremo il nostro eroe faccia a faccia con i più grandi villain del passato cinematografico di SpiderMan, come l’Electro di Jamie Foxx e il Doctor Octopus di Alfred Molina.

E proprio parlando di quest’ultimo, in occasione di una chiacchierata con ET Online per la promozione di Black Widow, il Presidente dei Marvel Studios ha lasciato intendere di non essere esattamente entusiasta all’idea che il pubblico sappia del suo ritorno. E anzi, a dirla tutta Kevin Feige ha proprio lanciato una frecciatina per niente sottile all’attore, colpevole di aver confermato, nel corso di un’intervista dello scorso aprile, la sua presenza nel film del MCU.

Quando gli è stato chiesto se rivedremo in futuro Valentina Allegra de Fontaine, ovvero il personaggio interpretato da Julia Louis-Dreyfus e introdotto in The Falcon and the Winter Soldier, il Presidente dei Marvel Studios ha infatti risposto, con una punta di sarcasmo: «Dovreste chiederlo ad Alfred Molina».

L’attore, ricordiamo, parlando della sua apparizione in SpiderMan 3 (via CB) aveva svelato:

«Quando lo stavamo girando, avevamo tutti l’ordine di non parlarne, perché doveva essere un grande segreto. Ma, sapete, ormai è tutto su Internet. In realtà mi sono sempre descritto come il peggior custode di segreti a Hollywood! […] Comunque, è stato meraviglioso. È stato molto interessante tornare dopo 17 anni a interpretare lo stesso ruolo.»

E onestamente, siamo tutti davvero curiosi di scoprire come gli Studios introdurranno il Doctor Octopus in No Way Home. Il film, ricordiamo, sarà diretto ancora una volta da Jon Watts e vedrà nel cast anche Zendaya nei panni di MJ, la nuova fiamma di Peter, e Jacob Batalon in quelli di Ned Leeds, migliore amico dell’eroe. Insieme a loro torneranno Angourie Rice nel ruolo di Betty Brant, J. K. Simmons come J. Jonah Jameson e Marisa Tomei, che rivedremo nei panni dell’apprezzatissima Zia May.

Ancora nessuna conferma riguardo la presenza di Tobey Maguire, Andrew Garfield, Kristen Dunst ed Emma Stone, che si suppone possano riprendere – sempre grazie al Multiverso – rispettivamente i panni dei primi due Peter Parker cinematografici e delle loro co-protagoniste, Mary Jane Watson e Gwen Stacy.

SpiderMan 3 arriverà al cinema il 17 dicembre 2021.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA