Dopo gli aggiornamenti sulle riprese italiane di Bond 24, il nuovo capitolo della saga cinematografica di 007 si fa ancora più portatore di notizie interessanti.
Stando a quanto riportato dal The Daily Mail, il premio Oscar Christoph Waltz potrebbe unirsi alla produzione in un ruolo ormai cult: l’attore andrebbe ad impersonare una nuova versione di Ernst Stavro Blofeld, il malvagio capo della SPECTRE, già comparso svariate volte nei film della saga.

Questo potrebbe avvenire grazie alla fine della battaglia legale tra la MGM e la Danjaq per l’utilizzo dei diritti riservati al nome dell’organizzazione criminale e a tutti i personaggi ad essa legata (che ha visto, ovviamente, la vittoria della casa di produzione).

Per quanto riguarda Waltz, la descrizione del suo ruolo è per ora quella di Franz Oberhauser, il figlio di un costruttore di piste che fa anche da figura paterna per James Bond. Nel caso il personaggio di Blofeld fosse confermato, si tratterebbe di un vero e proprio plot twist (considerando anche il fatto che il villain non compare sul grande schermo dal 1981).
Il The Daily Mail è convinto che la notizia sarà confermata molto presto, più precisamente durante una conferenza stampa i primi di dicembre.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: collider 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA