Il nome di Rupert Wyatt ha cominciato a circolare nell’orbita di Star Trek circa un mesetto fa. Ancora non ci sono conferme ufficiali, ma l’ipotesi che il regista di L’alba del pianeta delle scimmie (in uscita in Italia il 31 luglio 2014) possa guidare la fase post J. J. Abrams, che il terzo capitolo della saga lo produrrà solamente, si fa sempre più insistente. Anche perché in una recente intervista rilasciata a Hitfix, è stato lo stesso J.J. ad esprimere il suo apprezzamento per il suo probabile successore: «Rupert ha un talento incredibile, saremmo fortunati ad avere uno come lui» ha dichiarato, prima di precisare che «ci sono alcune cose su cui ci stiamo concentrando prima della scelta del regista, ossia le basi per stabilire quale direzione prenderà la storia». Di cui, però, è ancora troppo presto per conoscere i dettagli: «Siamo ancora agli inizi, ma abbiamo un sacco di idee interessanti».

Sotto, la video intervista a J.J. Abrams:

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Fonte: Hitfix

© RIPRODUZIONE RISERVATA