«Tutti i membri del cast che vedete qui stasera li ritroverete in Star Wars: Episodio VIII». Kathleen Kennedy di Lucasfilm spendeva queste parole all’anteprima londinese di Il risveglio della Forza. Dichiarazioni che riaccendono la speranza di rivedere in vita un personaggio in particolare, la cui scomparsa è sulla bocca di tutti quelli che hanno visto il film di J.J. Abrams.

[SPOILER da qui in avanti per chi non avesse visto il film]

Il fatto che TUTTI i membri del cast siano confermati per il sequel di Rian Johnson implica che anche Harrison Ford, e quindi Han Solo, non ha concluso con la saga. In Il risveglio della Forza, Han viene ucciso da suo figlio, Kylo Ren (Abrams parla della scena qui), quindi come lo rivedremo in azione? I flashback potrebbero essere la soluzione, ma si sa che ormai con Hollywood non bisogna mai dare nulla per scontato. Daisy Ridley e Mark Hamill – che tra l’altro hanno già cominciato le riprese – sono confermati, così come Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac e Gwendoline Christie, che rivestirà i panni di Captain Phasma. Ci saranno anche due new entry femminili e si parla di Benicio del Toro nuovo villain.

Il cast si ritroverà a gennaio per l’inizio ufficiale delle riprese e il film è atteso nelle sale italiane per il 24 maggio 2017.

Guarda la gallery con i WTF?! più assurdi di Star Wars: il risveglio della Forza

Leggi anche: la nostra recensione senza spoiler di Il risveglio della Forza
“Una nuova speranza per Star Wars: il risveglio della Forza dal blog di Luca Maragno
J.J. Abrams, il riciclatore di mondi dal blog di Giorgio Viaro

Fonte: Slash Film

© RIPRODUZIONE RISERVATA