Lo speciale dedicato a Star Wars: Il Risveglio della Forza da Entertainment Weekly ci ha permesso di scoprire numerosi dettagli legati al film di J.J. Abrams.

Per ultimo, ma non per questo meno importante, il regista ha parlato con il settimanale della Base Starkiller, la stazione spaziale del Nuovo Ordine imperiale: «Sembra un’altra Morte Nera e nel film è riconosciuta come tale. Ma ciò di cui è capace, il suo funzionamento, la minaccia che rappresenta, va aldilà di ciò che la Morte Nera poteva fare. La Base Starkiller è un altro passo avanti in termini di potenza, tecnologicamente parlando».

Nel film al comando della Base troveremo il Generale Hux, interpretato da Domhnall Gleeson. Qui potete trovare moltissimi dettagli sul personaggio e sul suo rapporto con Kylo Ren (Adam Driver) rivelati dall’attore.

Il sito ha annunciato anche che il settimo capitolo della saga durerà ben 2 ore e 15 minuti. Il conteggio è avvenuto lo scorso 3 novembre in seguito alla conclusione della fase di montaggio.

Star Wars: Il Risveglio della Forza vedrà il ritorno di Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Anthony Daniels, Peter Mayhew, Kenny Baker e l’ingresso nel cast di John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Gwendoline Christie, Lupita Nyong’o e Max von Sydow.

Il film sarà nelle nostre sale il prossimo 16 dicembre.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA