Come vi abbiamo detto qualche giorno fa, c’è stato un cambio di sceneggiatore per il nuovo capitolo di Star Wars: il lavoro è passato nelle mani di Lawrence Kasdan (scrittore della trilogia originale), che insieme a J. J. Abrams darà una sistemata alla prima versione dello script,quella scritta da Michael Arndt. Oggi è lo stesso Abrams a intervenire su questo cambiamento, spiegando il perché della decisione: «È diventato ad un tratto chiaro che, dato il lasso di tempo e il bisogno di dare una direzione al processo, lavorare con Larry ci avrebbe portato dove abbiamo bisogno di essere portati e nel tempo necessario. Lavorare con Michael è stata un’esperienza fantastica, sono un suo fan e lo adoro, è un ragazzo fantastico che ci ha aiutato molto nel progetto». Vi ricordiamo l’uscita dell’Episodio VII sembra essere confermata per la primavera/estate 2015, ma la Disney sta creando un nuovo mondo intorno all’intera saga, con spin-off e speciali televisivi. Rimane ancora però avvolto nel mistero il cast del film (anche se sappiamo che Saoirse Ronan non ne farà parte) e quali personaggi storici ritorneranno.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA