Steven Spielberg non è certo un novizio quando si parla di televisione. Soprattutto come produttore, negli ultimi due anni il premio Oscar ha partecipato a ben cinque progetti (non tutti proprio riusciti): The River, Smash, Falling Skies, Under the Dome e il nuovissimo Extant.

Quindi, che Spielberg si cimenti di nuovo con il piccolo schermo non dovrebbe stupire nessuno. La novità sta piuttosto nel fatto che stavolta il regista ha intenzione di lavorare su un suo vecchio film di successo: si tratta di Minority Report, thriller fantascientifico classe 2002 con protagonista Tom Cruise.
La trama è più o meno nota a tutti: nel futuro il pericolo degli omicidi è stato scongiurato grazie ad un sistema chiamato “pre-crimine”, basato sulla veggenza dei precog, che sventa le morti prima che avvengano. Quando il capitano John Anderton (Tom Cruise) viene accusato di un futuro omicidio, è costretto ad una corsa contro il tempo per scoprire se il sistema può essere falsificato.

The Wrap riporta che Spielberg avrebbe già tra le mani lo sceneggiatore di Godzilla, Max Borestein, e che il processo di scrittura inizierà a breve. Quale sarà l’attore scelto come protagonista?

Fonte: collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA