Will Smith è Deadshot

Nonostante sia stato confermato durante il Comic-Con di San Diego tra i prossimi progetti della Warner Bros/DC FilmsSuicide Squad 2 subirà qualche ritardo.

La ragione? Secondo Justin Kroll di Variety gli impegni di uno dei protagonisti hanno portato la produzione a essere rimandata all’autunno 2018: si tratta di Will Smith, il Deadshot del cinecomic, che nei prossimi mesi sarà sui set del remake live-action di Aladdin e Gemini, il nuovo film di Ang Lee. Se questa voce dovesse trasformarsi in realtà, il sequel non arriverà nelle sale prima del 2019.

«Ho sentito che Suicide Squad 2 non entrerà in produzione prima dell’autunno 2018 per via degli impegni di Smith con Aladdin e Gemini» ha scritto il giornalista su Twitter.

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che la DC è ancora alla ricerca di un regista per il sequel dopo l’abbandono di Jaume Collet-Serra.

Leggi anche Will Smith rivela il perché abbia preferito Suicide Squad al sequel di Indipendence Day

Ecco il tweet:

© RIPRODUZIONE RISERVATA