Anche se non lo dicono, per i produttori e le grandi Major sono vere e proprie gallinelle dalle uova d’oro. Ci sono attori a Hollywood la cui presenza in un film è equazione di incassi milionari, nonostante non siano i più strapagati (come dimostra la classifica degli attori che hanno i cachet più alti di tutto il settore).

Quest’anno, coloro che hanno garantito i risultati più redditizi al box office, con un ritorno di investimenti di gran lunga superiore al prezzo di ingaggio, sono stati, nemmeno a dirlo, i protagonisti delle pellicole blockbuster favorite dal pubblico sia oltreoceano, sia sul restante mercato mondiale. Il loro nome, insomma, è una sicurezza ormai assodata.

Peccato che, molte di queste star, come Angelina Jolie o Michael Fassbender, abbiano contribuito con altrettanta solerzia alla filmografia indipendente del 2014, sia alla regia, come nel caso di Unbroken, sia nella recitazione, come per Frank. Eppure, questi film, che hanno riscosso apprezzamenti da parte della critica -soprattutto al Sundance, dove la performance di Fassbender è stata tra le favorite-, non hanno inciso quasi per nulla sugli incassi totali.

A quali conclusioni si dovrebbe giungere, considerando che la cinematografia indipendente si sta orientando a produzioni sempre più ad alto costo, con remunerazioni piuttosto elevate per gli attori ingaggiati, ma non a risultati mai abbastanza competitivi rispetto alle grandi Majors?

Ecco la top 10 per il 2014 delle star che hanno guadagnato di più al botteghino.

Fonte: Forbes via Box Office Mojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA