È sicuramente la notizia del weekend, della settimana e forse anche del mese. Da quando è stato annunciato che Ben Affleck sarà il nuovo Batman nel sequel de L’Uomo d’Acciaio, i fan di tutto il mondo si sono scatenati su Internet per realizzare petizioni per chiedere alla Warner Bros. di togliere il ruolo all’attore. Certo ci sono state anche risposte positive al casting, ma sembra che in generale questa notizia abbia spiazzato il mondo del cinema. È normale quindi che nelle prossime settimane leggeremo diverse notizie (vere o presunte) su Affleck/Batman. Ad aprire le danze è l’Hollywood Reporter che, citando fonti interne alla produzione, entra nel dettaglio della notizia: conferma che Ben Affleck sarà sul set di Gone Girl di David Fincher da settembre a febbraio, e quindi la produzione del sequel di Man of Steel di Zack Snyder inizierà a febbraio 2014 e proseguirà fino ad agosto. Parlando di Batman, sicuramente Affleck non sarà l’Uomo Pipistrello solo in questo sequel, ma sembra che abbia già firmato un’opzione per diversi altri film. Le trattative erano così segrete che molti dirigenti Warner e agenti della WME erano all’oscuro di tutto. In passato lo stesso Affleck aveva ammesso che il suo ruolo in Daredevil non era stato uno dei suoi ruoli migliori, e quando la sua carriera è tornata in salita anche grazie al successo di The Town, l’attore ha rifiutato l’offerta della Fox di girare e interpretare il reboot di Daredevil, e più recentemente ha anche rifiutato la regia di L’Uomo d’Acciaio, propostagli da Nolan. Sembra inoltre che subito dopo aver terminato il lavoro di produzione con L’Uomo d’Acciao, Snyder e lo studio avessero già alcune idee in mente e Snyder abbia approcciato Affleck per scoprire se fosse interessato al progetto. Secondo alcune fonti, se il Batman di Ben Affleck funzionerà, potrebbe essere possibile vederlo in un film da solo, magari diretto proprio da lui.

Noi di Best Movie abbiamo aperto un sondaggio per sapere cosa ne pensate della scelta: potete dire la vostra partecipando qui al nostro sondaggio

Fonte: Hollywood Reporter
Foto: Getty Images


© RIPRODUZIONE RISERVATA