Direttamente dalla Capitale ecco il reportage della Maratona Twilight in corso in queste ore. Si parte con la conferenza stampa.

Si è svolta oggi a Roma l’attesa conferenza stampa targata “The Twilight Saga: Eclipse“, legata all’evento dedicato ai fan che si svolgerà all’Auditorium della Conciliazione nel pomeriggio, che ha visto protagonisti Taylor Lautner (Jacob Black) e Kristen Stewart (Bella Swan). Noi di Best Movie eravamo presenti e vi raccontiamo com’è andata…

Alle 11:15 circa la sala 4 del cinema Adriano pullula di giornalisti ed esponenti di vari fansite. Diversi addetti imperversano tra le varie file, spiegando che non è concesso tenere accesi i vari dispositivi multimediali (cellulari, videocamere ecc .) e che ne sarà consentito l’uso solo dopo la fine della proiezione del “materiale inedito”.

Materiale – per gli internauti più incalliti in realtà non proprio inedito – che è stato lanciato sullo schermo poco dopo.
Si parte con il trailer del film seguito a ruota da una serie di clip:

Bella (Kristen Stewart) ed Edward (Robert Pattinson) sul letto di lei che parlano della sua “trasformazione”;

– un backstage dove i Cullen parlano dell’unione di forze tra vampiri e lupi per contrastare la minaccia costituita da Victoria e dai Neonati (i neo-vampiri, diversi per forza e per l’incapacità di trattenere i loro istinti più violenti);

Rosalie (Nikki Reed) e Bella nella scena in cui la bionda vampira le dice di invidiarla e dove le ribadisce che lei non ha potuto scegliere cosa fare con la sua vita;

– i Volturi che osservano i neonati. Jane (Dakota Fanning) e Felix (Daniel Cudmore) sono in disaccordo sul da farsi. Ma è la prima a comandare, e chiude il discorso laconicamente dicendo “Decisioni, decisioni…”

Edward e Bella arrivano in macchina davanti a scuola. Jacob è lì ad attenderli e, dopo aver rivelato che Victoria è tornata, si allontana in moto con Bella… sotto lo sguardo impotente di Edward.

– altra clip sul backstage, si parla del combattimento e della preparazione cui si sono dovuti sottoporre gli attori.

Si accendono le luci e il moderatore dell’incontro, il giornalista cinematografico Francesco Alò, chiama sul palco Kristen Stewart e Taylor Lautner dando loro il benvenuto.

Kristen è leggermente truccata e indossa un abitino scuro, è un look decisamente sobrio. Sorride. E’ imbarazzata come sempre ma per dirla tutta sembra un pò più rilassata rispetto ad altri incontri. Taylor sfoggia un look casual curato, giubbino beige tendente al verde con maglietta e jeans. Ha un’espressione tranquilla e prende subito posto alla sinistra della sua co-protagonista. Ai loro lati le due interpreti: si inizia con le domande.


Taylor Lautner e Kristen Stewart a Roma per l’evento dedicato a Eclipse (Foto Getty Images)

Si parte parlando proprio di Eclipse e successivamente di come i personaggi si siano evoluti.

Kristen: E’ in questo film che Bella deve fare la sua prima vera scelta. Lei qui, per la prima volta, vede il suo amico sotto altri aspetti capendo che può diventare qualcosa di più. Fino ad ora forse c’erano stati solo due lati del triangolo, adesso anche il terzo è ben evidente. Il mio personaggio qui sa che deve prendere delle decisioni. E’ una ragazza forte e sa che rischia di fare degli errori ma il punto non è quanti errori fai ma il sapere come affrontarli.

Taylor: Eclipse è il mio libro preferito, in assoluto. Il mio personaggio si è evoluto molto nel corso dei tre film: in Twilight era un ragazzino senza problemi, in New Moon ha iniziato a cambiare (anche fisicamente) e qui in Eclipse matura molto. Sa quello che vuole e fa di tutto per ottenerlo. E poi qui di azione ce n’è davvero tanta. Anche se in realtà, purtroppo per me, non ho fatto quasi nulla. Sul più bello diventavo un lupo, quindi venivo sostituito dagli effetti in CGI.

Ovviamente si parla anche di Breaking Dawn e del fatto che secondo entrambi sia stata fatta la scelta più giusta nel dividerlo in due film.  Secondo

Taylor: E’ stato già stato difficile condensare in due ore i primi tre film,  e anche se non ho ancora letto il copione sono sicuro che sia l’unico modo per coprire tutto il materiale che c’è”.

Viene chiesto a Kristen se ha paura di rimanere imprigionata nel personaggio di Bella.

Kristen: Sono consapevole che per i fan rimarrò per sempre Bella, ma credo che questo testimoni anche il fatto che ho fatto un buon lavoro con il personaggio. Io mi sento comunque fortunata a ritrovarmi a far parte di tutto questo. Cinematograficamente ho fatto scelte molto diverse in passato e farò così anche in futuro. Presto inizierò le riprese di On The Road per la regia di Walter Salles ( I Viaggi della motocicletta n.d.r.).

Infine una domanda curiosa per Taylor: Come si sente nei panni di un lupo e quindi di un mostro, anche se decisamente edulcorato rispetto altri? (es. Wolverine) che risponde dopo una pausa di silenzio e un “Oh Boy” seguito da una risata (cui tutti i presenti si sono accodati).

Taylor: Non ho mai pensato a me come un lupo ma solo come Jacob. In realtà quando lui si trasforma il mio personaggio diventa tutt’altro e non sono più io ad impersonarlo (riferendosi sempre al CGI), quindi non mi sono mai dovuto fermare a riflettere su questa cosa!

A questo punto i 25 minuti messi a disposizione scadono e i due giovani attori lasciano la sala, seguiti dai flash dei fotografi. Nel pomeriggio li attendono il red carpet e l’incontro con i fan. Si vocifera di gente appostata dalle 4 del mattino e di migliaia di persone provenienti da tutta Italia. E come poteva essere altrimenti? La Twilight-Mania colpisce ancora…

Continuate a seguirci per gli aggiornamenti…

The Twilight Saga: Eclipse, scritto da Melissa Rosenberg e diretto da David Slade, uscirà nei cinema italiani il 30 giugno 2010

Visita la sezione Twilight Saga

Guarda il trailer di Eclipse

Guarda la gallery di Eclipse

Guarda la gallery dei protagonisti

© RIPRODUZIONE RISERVATA