Arnold Schwarzenegger in Teminator: Genisys

James Cameron lo ha annunciato settimane fa: il franchise di Terminator continuerà. E sembra che anche Arnold Schwarzenegger ne farà parte.

A rivelarlo lo stesso attore, che già tempo va si era detto disponibile a tornare, in una recente intervista con Screen Daily, spiegando di aver già discusso del progetto con Cameron (che produrrà il sesto capitolo): «È tornato. E sta portando avanti il progetto. Ha delle ottime idee su come proseguire con il franchise. Io sarò nel film».

Cosa ne pensate del ritorno di Swarzy?

Vi ricordiamo che la storia del franchise ha inizio nel 1984, quando il primo Terminator incassò più di 78 milioni di dollari in tutto il mondo. Nel 1991 arrivò in sala Terminator 2 – Il giorno del giudizio e fu un successo: più di 519 i milioni incassati worldwide. James Cameron abbandonò dunque il franchise, ma senza di lui furono realizzati altri tre film: Terminator 3 – Le macchine ribelli (2003), Terminator Salvation (2009) e da ultimo nel 2015 Terminator: Genisys (440 milioni di dollari worldwide).

Nel frattempo Cameron ha annunciato anche i suoi piani per Avatar.

Leggi anche Terminator e Predator appartengono allo stesso universo? Secondo un’intrigante teoria, sì

Fonte: SD

© RIPRODUZIONE RISERVATA