Cinetel ha comunicato il primo dato sugli incassi italiani di The Amazing Spider-Man, che nella giornata del suo debutto ha totalizzato poco più di un milione di euro: per l’esattezza 1.023.830 euro.
Ricordiamo che Cinetel copre circa il 94% degli schermi nazionali, e quindi il dato reale e definitivo (la Warner si è riservata di fornire la sua stima nel pomeriggio) potrebbe essere leggermente superiore, avvicinandosi ulteriormente al risultato dei primi due Spider-Man di Sam Raimi che, usciti anch’essi in bassa stagione, avevano totalizzato tra 1.100.000 e 1.200.000 euro il primo giorno.
Resta invece lontanissimo Spider-Man 3, sempre di Raimi, uscito però di giorno festivo, l’1 maggio, con un incasso di 2.900.000 euro.

UpdateWarner Bros. Italia ha comunicato la notizia degli incassi nel primo giorno di programmazione: il film, nelle sale da ieri con 930 copie, ha guadagnato 1,100,000 euro al box office. Nicola Maccanico, direttore generale della Warner Bros. Pictures Italia, ha dichiarato:«L’ottimo risultato del primo giorno di Spiderman sottolinea una volta ancora la forza attrattiva del grande cinema e conferma la fondamentale centralità del prodotto nella scelta del pubblico. Il dato di ieri, dopo un mese di giugno debolissimo, serve anche a ricordare a tutto il mercato come anche l’Italia può ambire ad avere una stagione cinematografica estiva forte, ma è necessario volerlo veramente ed agire di conseguenza».

Clicca qui per scoprire gli incassi del debutto sul mercato americano.

Clicca qui per leggere la nostra recensione.

Clicca qui per il confronto punto per punto tra il primo Spider-Man di Raimi e The Amazing Spider-Man.

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA