Non possiamo nascondere che vederlo con quel look biondo platino faccia un po’ effetto. Ma questi sono i “rischi” di chi fa l’attore (chiedere a Javier Bardem per credere) e Benedict Cumberbatch, per di più, ha talento da vendere. In The Fifth Estate, lo Sherlock dell’omonima serie tv inglese (che vedremo anche in 12 Years A Slave di Steve McQueen) interpreta Julian Assange, il leader di WikiLeaks: il film è diretto da Bill Condon (già regista degli ultimi due capitoli della Twilight Saga, di Kinsey e Dreamgirls), e ripercorre la carriera del leader di WikiLeaks, dagli esordi fino al boom del 2010, quando il sito balzò in testa alle cronache di tutto il mondo in seguito al rilascio di una tonnellata di informazioni riservate su governi e altri apparati politici di tutto il globo. Al centro della storia, inoltre, ci sarà il rapporto tra l’hacker australiano e il numero due della sua organizzazione, il tedesco Daniel Domscheit-Berg, che ha il volto di Daniel Brühl (Bastardi senza gloria, Rush).

Il primo trailer del film è stato diffuso online e lo trovate in fondo a questo articolo, accompagnato da una photogallery con le immagini ufficiali della pellicola, il cui cast è completato da Laura LinneyAnthony MackieDavid ThewlisPeter CapaldiDan StevensAlicia Vikander, Stanley TucciCarice van Houten. L’uscita italiana è prevista per il prossimo 17 ottobre.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA