È di qualche giorno fa la notizia che Seth Grahame-Smith, sceneggiatore di Lego Batman e scrittore del romanzo Orgoglio e pregiudizio e Zombie, potrebbe dirigere l’adattamento di The Flash per la Warner Bros., ora arrivano nuovi dettagli. Questa volta non riguardano il cast tecnico e neppure la trama, ma il costume che indosserà Ezra Miller. protagonista del film.

Secondo quanto riportato da Den Of Geek, gli stilisti dietro il film avrebbero già chiara in mente un’idea per l’abito del supereroe. Sembra che l’obiettivo sia quello di creare un costume maggiormente tecnologico e diverso dalla versione televisiva (per evitare qualsiasi confronto). Sembra che si avvicinerà più all’estetica di un’armatura, quasi una “corazza”.

Quindi dimenticatevi un costume in pelle simile a quello creato da Colleen Atwood per lo show della CW e cercate invece di immaginare qualcosa di simile al videogioco Injustice: Gods Among Us (di cui trovate qui sotto un’immagine).

Il progetto sembra in perfetto stile con le scelte operate negli anni scorsi con tutti i personaggi del mondo DC: Superman ne L’Uomo d’Acciao o il nuovo Batman.

The Flash sarà nelle sale il 23 marzo 2018, probabilmente molte cose possano ancora cambiare!

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA