La data di uscita italiana è fissata al 24 settembre 2015, giusto per riprendersi dalla spensieratezza delle vacanze estive prima di sprofondare nel Green Inferno di Eli Roth. Il film è stato presentato al Festival di Toronto 2013 e – per chi ancora non ne fosse a conoscenza – racconta la storia di un gruppo di ambientalista che si reca nella foresta amazzonica per contrastarne il disboscamento. Un guasto al loro aereo li fa però precipitare e quelli che sopravvivono allo schianto… beh, cominciano a invidiare chi non ce l’ha fatto perché cadono nelle mani di una tribù locale di cannibali.Si è già detto come The Green Inferno sia un omaggio dichiarato all’horror cannibale italiano di Ruggero Deodato (Cannibal Holocaust), ma Eli Roth è un regista che non ha paura di seguire il suo estro da incubo, anzi. Gli slogan presentano il film come il più terrificante della sua carriera e noi non vediamo l’ora di immergerci in questo bagno di sangue (siamo un po’ macabri, sì), portato in Italia da Midnight Factory, la nuova etichetta di Koch Media specializzata in cinema horror

© RIPRODUZIONE RISERVATA