Essere fan dal 1987 vorrà dire pur qualcosa, no? Soprattutto se ti chiami Robin Williams, se hai dato a tua figlia il nome della principessa Zelda e se sei stato testimonial di uno dei giochi più famosi di sempre. I players di tutto il mondo, dall’Australia all’Europa e ritorno, hanno chiesto a gran voce che il defunto attore venisse inserito nella famosa saga videoludica di The Legend of Zelda. Non un personaggio giocante, ma un png: una figura che faccia parte dell’ambientazione e che possa entrare, così, nella storia del videogioco.

E questo è successo a poche ore dall’annuncio della Blizzard, casa di World of Warcradt, che ha assicurato ai suoi followers che: «sì, ce ne stiamo occupando». E che Robin Williams, quindi, sarà nel famoso MMORPG. Per la petizione online su The Legend of Zelda, siamo già oltre le 100 mila firme. Ora non resta che aspettare una risposta dalla Nintendo.

Leggi anche: Aggiornamenti sulla morte di Robin Williams

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA