“Lose who you are to save what you love”, ovvero “Rinuncia a ciò che sei  per salvare ciò che ami”:  è l’efficace tagline di The Next Three Days, il nuovo film di  Paul Haggis (due premi Oscar per Crash. Contatto fisico, regista anche di Nella valle di Elah).
Dopo il trailer in inglese che vi abbiamo presentato qualche settimana fa, ecco ora la locandina, in cui da un mosaico di foto, documenti e ritagli di giornale emerge l’immagine  di quello che sembra essere il volto di Russell Crowe (Robin HoodIl gladiatore). L’attore è il protagonista della pellicola, insieme a Elizabeth Banks (la dottoressa Kim Briggs della quinta stagione di Scrubs); i due sono inoltre affiancati da Liam Neeson (nientepopodimeno che il colonnello Hannibal Smith nella trasposizione per il grande schermo di A-Team) e Olivia Wilde (la barista bisex di The O.C.).
Il mosaico allude probabilmente alle ricerche dei coniugi in fuga da parte della polizia, sottolineando così  le componenti action e thriller del film. Al centro della storia di The Next Three Days c’è infatti una donna arrestata e condannata (a torto o a ragione?) per omicidio. Il marito, deciso a impedire che la sua consorte si suicidi in carcere per la disperazione, come in effetti ha già tentato di fare, organizza quindi un azzardato piano di evasione. Ce la faranno? Il film uscirà nelle sale americane il 19 novembre, mentre in Italia, dove la pellicola è stata acquistata da Medusa, non è ancora stata decisa una data.

locandina the next three days

© RIPRODUZIONE RISERVATA