I vampiri e i mutanti, di questi tempi, non stanno affatto deludendo le aspettative. Ormai, sono personaggi su cui costruire (o rilanciare) franchise cinematografici e televisivi. Se sul grande schermo li vedremo in film come Vampire Academy e X-Men: Giorni di un futuro passato, in tv spopoleranno grazie alle conferme di serie quali The Originals e The Tomorrow People. CW, il network su cui vanno in onda, ha deciso di ordinare per il prossimo autunno due nuove stagioni complete per entrambi gli show, a differenza di quanto fatto quest’anno, in cui a strategia è stata un pochino più prudente (all’inizio erano stati acquistati solo metà degli episodi, per aspettare il responso del pubblico). Dato il successo che le due serie stanno ottenendo, CW ha sciolto ogni riserva e nel 2014 proporrà il pacchetto intero: «I nostri ascolti stanno aumentando anno dopo anno e siamo molto soddisfatti del periodo creativo che stanno attraversando i nostri produttori» ha dichiarato tramite un comunicato ufficiale il presidente di CW, Mark Pedowitz.

Inoltre, insieme allo spin-off di Vampire Diaries e alla serie sci-fi ideata da Greg Berlanti (leggi la nostra recensione dal Comic-Con di San Diego), subirà lo stesso trattamento anche Reign, serie tv ambientata nella Francia del 1557 e incentrata sulle vicenda di una giovane Maria Stuarda.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA