Sembrava che tutto stesse filando liscio come l’olio e invece Patty Jenkis ha abbandonato il timone della regia di Thor 2. Ad aver spinto la regista di Monster a lasciare la produzione del sequel sul dio del tuono sembra siano state delle “divergenze artistiche”. Un termine politically correct che spesso cela tensioni e conflitti che non vengono svelati pubblicamente. Ma Patty Jenkis sembra non avere dubbi sulla natura positiva del suo addio e dichiara che in futuro potrebbe anche dirigere un nuovo cinecomic per casa Marvel: «Ci siamo lasciati in ottimi rapporti e non vedo l’ora di lavorare ancora con loro! Ho sempre amato i film sui supereroi. I ragazzi alla Marvel sono molto coraggiosi nelle loro scelte e non penso che abbiano avuto nessun problema per il fatto che sia una donna». Intanto gli Studios sono nuovamente alla disperata ricerca di un regista di Thor 2, che vedrà il ritorno di Chris Hemsworth, nei panni del possente dio del tuono, e Tom Hiddleston, aka Loki.

Thor 2 esordirà nelle nostre sale il 15 novembre 2013.

(Fonte: The Hollywood Reporter)

© RIPRODUZIONE RISERVATA