«Ne rimarrà uno solo!».  È online la notizia che per il reboot di Highlander della Summit Entertainment, per la regia di Cedric Nicolas-Troyan, vogliano far ricoprire il ruolo di Sean Connery nell’originale a Tom Cruise. Apparentemente le trattative sembrerebbero avviate solo da una parte , con una risposta di Cruise al sito che dice che si tratterebbe «solo di uno dei tanti progetti che gli sono pervenuti in questo periodo», aggiungendo di essere molto lontano da qualsiasi genere di trattativa.

Una volta terminato Mission: impossible 5, però, potrebbe anche pensarci. Un ruolo da spalla non è inusuale per il divo, vedi in passato Magnolia o Intervista col vampiro… Di certo, sarebbe la prima volta in cui Cruise farebbe il maestro, in pratica “l’anziano” e non il superaction hero della situazione… Che ne pensate? Che si sia arreso alla sua età? A giudicare dalle ultime immagini di M:I 5 in cui si appendeva all’ala di un aereo in volo senza stunt, parrebbe di no, ma forse si sta abituando all’idea persino lui…

© RIPRODUZIONE RISERVATA