Tom Hanks (alle prese con il suo film da produttore/regista Larry Crowne) e Sandra Bullock (premiata con l’Oscar per The Blind Side) saranno i genitori del piccolo Oskar Schell, l’intraprendente bambino di nove anni protagonista del romanzo di Jonathan Safran Foer, Extremely Loud and Incredibly Close, e del relativo adattamento cinematografico diretto da Stephen Daldry (Billy Elliot, The Reader – A voce alta). La notizia, secondo quanto riportato da Thompson on Hollywood, sarebbe stata confermata direttamente da Paramount.

Al centro del romanzo l’avventura di Oskar tra le vie di New York, alla ricerca della serratura che corrisponde alla chiave lasciatagli da suo padre, morto durante l’attentato dell’11 settembre al World Trade Center. Molti i personaggi, che il ragazzino incontra durante il suo viaggio. Tra questi un reporter di guerra di 103 anni e una guida turistica che non abbandona mai l’Empire State Building…

Ora non resta che trovare il giovane attore che interpreterà Oskar e che dovrà recitare accanto a due star del calibro di Sandra Bullock e Tom Hanks.


© RIPRODUZIONE RISERVATA