Brutte notizie per Brad Bird e George Clooney, rispettivamente regista e protagonista dello sci-fi di Disney Tomorrowland: il film, scritto da Damon Lindelof e del quale vi abbiamo già mostrato un primo scatto dal set, era previsto per dicembre 2014, ma le recenti notizie relative a Star Wars hanno scombinato i piani relativamente al film. Per evitare concorrenza tra due prodotti analoghi – e prodotti peraltro dalla stessa casa –, la casa di Topolino ha deciso infatti di far slittare l’uscita di Tomorrowland al 22 maggio 2015, alla vigilia dell'”estate di fuoco” (quella che vedrà l’uscita di Avengers: Age of Ultron e Batman vs. Superman, tra gli altri). La decisione dimostra comunque che Disney ha fede in Tomorrowland, visto che vuole schierarlo contro franchise conosciutissimi e parecchio attesi: tra un paio d’anni decideremo da noi se la fiducia è stata ben riposta.

Fonte: Slashfilm

© RIPRODUZIONE RISERVATA