Quando gli americani si mettono in testa una cosa, levargliela è un’impresa. Questo a quanto pare è l’anno del disimpegno sentimentale, delle coppie di letto ma non di fatto, delle amicizie con bonus. E così dopo Amici, amanti, e… (No Strings Attached) e Amici di letto (Friends with Benefit), arriva pure Amici con figli (Friends with Kids), in cui una coppia di compagni di college di vecchia data (Adam Scott e Jennifer Westfeldt) decide di mettere al mondo un bimbo senza alcuna intenzione di iniziare una relazione.

Nulla di cui sorprendersi se i loro amici, tutti accoppiati, stanno trasformando il loro matrimonio con prole in un trionfo di rancori e fraintendimenti. Quello che i due ne deducono è che l’unico modo per crescere dei figli senza avvelenarsi, è farlo fuori dal vincolo coniugale, con qualcuno che si stima ma non si trova attraente, in modo da non mischiare le ambizioni genitoriali con le dinamiche sessuali, professionali e domestiche.

La trovata, negli ultimi anni, è diventata una specie di pubblicità del riciclo – da Due cuori e una provetta a Piacere, sono un pò incinta – ma è come se il pubblico, alle prese con questo improvviso progressismo in fatto di costumi sessuali, letteralmente non stesse nella pelle a farsi raccontare per l’ennesima volta la stessa storia nello stesso modo. Ovvero premesse ambiziose e finale conservatore, con l’amore che puntualmente trionfa e la coppia tradizionale che si riforma giusto prima del titoli di coda.

In questo quadro, Friends with Kids si distingue soltanto perché si sdraia completamente sui modelli della sit-com televisiva, con un’adesione alle forme e al linguaggio di serial come Friends o Will & Grace addirittura impressionante (da un momento all’altro ci si aspetta di sentire in sottofondo risate e sospiri registrati).

Tutto questo senza nulla togliere alla qualità della scrittura comica, a orologeria come ci si aspetta da questi prodotti, al cast azzecatissimo, con il Mad Man Jon Hamm nel ruolo di uno degli amici il cui matrimonio sta andando a rotoli, e Megan Fox, fidanzata da sogno destinata a rivelarsi una fregatura.

Per seguire in diretta il Festival di Toronto 2011 visitate la nostra sezione dedicata che aggiorneremo giorno per giorno con tutte le novità

© RIPRODUZIONE RISERVATA