Gianni Amelio torna vincitore dal 36° Toronto International Film Festival (8 – 18 settembre). Il suo nuovo film, Il primo uomo, presentato in anterprima alla manifestazione canadese non senza polemiche per non essere stato selezionato a Venezia, è il vincitore del premio Fipresci per la sezione Special Presentations, assegnato dalla critica internazionale. Il primo uomo, ispirato al romanzo a cui Albert Camus stava lavorando quando è morto, è una coproduzione tra Francia, Algeria e Italia. Interpretato da Jacques Gamblin, Catherine Sola, Denis Podalydes, Maya Sansa e Ulla Baugué, il film sarà distribuito in Italia da 01 Distribution e nel mondo da Studio Canal.

Visita la nostra sezione speciale dedicata al Toronto Film Festival 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA