Transformers 3 ha conquistato il pubblico di tutto il mondo. Negli Stati Uniti è stato il film con il miglior esordio del 2011. Nel giorno d’uscita, il 29 giugno, il film ha incassato 37,7 milioni di dollari, superando così il risultato de I pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare che il primo giorno aveva fatto un incasso di 34,8 milioni di dollari. Se aggiungiamo anche l’incasso della proiezione di martedì notte (5 milioni), il nuovo film di Michael Bay ha incassato 43,2 milioni di dollari all’esordio. Transformers, uscito il 3 luglio 2007, il giorno del debutto aveva incassato 8,8 milioni di dollari (totale: 709,7 milioni), niente a confronto a Transformers: La vendetta del caduto, uscito il 24 giugno 2009, che il primo giorno, aveva avuto un incasso di 62 milioni (totale: 836,2 milioni).

In Italia, Transformers 3 è stato visto da 180 mila persone in due giorni e ha ottenuto un incasso di 1,5 milioni di euro (924 mila mercoledì e 583 mila ieri). Il 68% del box office di mercoledì è stato registrato dalla versione 3D del film.

In Inghilterra, il nuovo capitolo sui robot della Hasbro ha aperto con 3,5 milioni di dollari, in Francia con 3 milioni e in Russia, Paese che ha ospitato la premiere mondiale, ha avuto un incasso di 3,1 milioni di dollari.

Buoni risultati anche in Asia. Secondo Deadline, in Korea e in Malaysia Transformers 3 è stato il miglior esordio di tutti i tempi.

Leggi la recensione

Leggi la scheda nella Guida ai film

Leggi tutte le notizie su Transformers 3

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA